Browse By

La ladra di draghi

 

Storia per tutti, accessibile anche a utenti non registrati.

La ladra di draghi ha avuto una storia molto travagliata: accettata non da uno, ma da ben due editori – free, ovviamente – non ha mai visto le stampe, per problemi non legati dalla mia volontà o da quella di chi voleva pubblicarlo (leggi: la fortuna è cieca, ma la sfiga ha dieci decimi e un mirino laser puntato sulla mia cellulite -_-)

E’ un fantasy classico, del filone sword and sorcery, in assoluto il mio preferito: c’è la rogue carina e scaltra, c’è il mago saggio e fascinoso, c’è il drago, ci sono i prodi cavalieri, c’è la principessa in catene, un cattivo brutto puzzone e codardo, passaggi segreti, soldati che indossano la giacca rossa di Star Trek, e tutti gli ammenicoli del caso ^_^
E’ un romanzetto breve che ha la sola pretesa di farvi passare mezz’ora in un dungeon rischiarato dalla luce delle torce, in compagnia di personaggi che qualsiasi giocatore di ruolo conosce benissimo, e che per questo risultano un po’ come dei vecchi amici. Spero vi piaccia ^_^

Genere: fantasy sword and sorcery, per ragazzi.

Trama: Nessuno avrebbe aiutato Talia a salvare sua sorella dalla schiavitù. Nessuno l’avrebbe aiutata a penetrare le mura inespugnabili del castello di Randur, dove da troppo tempo la tirannia dell’usurpatore opprime il regno di Anther Fell. Nessuno aiuta i ladri, e i ladri non possono fidarsi di nessuno.
Ma lei, Talia, è forse in grado di aiutare qualcuno da troppo tempo prigioniero, insieme alla legittima regina del reame. L’impresa è disperata, quasi impossibile, eppure un manipolo di coraggiosi ha deciso di tentarla.
Per caso, o per inevitabilità, il destino di Talia, la tagliaborse, scaltra e disillusa, si dovrà intrecciare con quello di maghi, guerrieri, e con un ‘calore’ che esiste in lei, un filo invisibile che la lega, e che l’attira. Un filo che chiede di avere fiducia, di donarla, perchè quel ‘calore’ possa divampare, aprire le ali e volare libero.
Alla fine, solo il sangue del drago, le mani del drago nelle piccole mani di una ladra, potrà rovesciare le sorti della battaglia, combattuta nelle segrete del castello.

ELENCO CAPITOLI:
prologo
La prigione di Randur
Il mago
I ribelli
Il passaggio
Il dungeon
La corona

 

 

5 thoughts on “La ladra di draghi”

  1. kouryuu says:

    Ho appena iniziato a leggere questa storia e mi è piaciuta molto. Sono arrivata al capitolo “I ribelli” però mi dice che ciò che sto cercando non si trova li oppure che non ho il permesso di leggerlo. Vorrei riuscire a capire se è un mio problema oppure no perché mi piacerebbe continuare a leggerlo!

    1. Lem
      Lem says:

      Ora controllo, forse è solo un link sbagliato.

    2. Lem
      Lem says:

      Infatti era un link sbagliato, ora si dovrebbe leggere. Grazie per la segnalazione ^_^

      1. kouryuu says:

        Prego

  2. Milla Grattastinchi Renzi De Medina says:

    no, non dhalarin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

*